I TUOI BENEFICI FISCALI PER LE DONAZIONI A CROCE VERDE REGGIO EMILIA ONLUS

Il Codice del Terzo Settore (Decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117) prevede che

le tue donazioni versate a Croce Verde Onlus tramite bonifico, bollettino postale, assegno e ogni altra forma di versamento tracciabile (sono esclusi quindi i versamenti in contanti) ti permettono di pagare meno imposte al momento della dichiarazione dei redditi.

Questi benefici valgono sia per le persone fisiche che per le persone giuridiche.

PER LE PERSONE FISICHE

Le donazioni a favore di Croce Verde Onlus sono detraibili dall’imposta lorda calcolata sul reddito imponibile nella misura del 30% e fino a un massimo di 30.000€ all’anno.

In alternativa, potrai portare in deduzione le donazioni erogate dal tuo reddito imponibile per un importo non superiore al 10% del tuo reddito complessivo dichiarato (art 83 del Decreto Legislativo 3 luglio 2017, nr. 117 – Codice del Terzo Settore).

Se l’importo della deduzione o della detrazione supera i limiti sopra indicati, la parte eccedente può essere ripartita nei 4 anni d’imposta successivi.

Ad esempio: se il tuo reddito lordo è di 23.000€ e hai fatto una donazione di 100€:

  • scegliendo di beneficiare della deduzione, andrai a pagare 27€ di imposte in meno
  • scegliendo di beneficiare della detrazione, andrai a pagare 30€ di imposte in meno

PER LE PERSONE GIURIDICHE

Le donazioni in denaro o natura sono deducibili fino al 10% del reddito complessivo dichiarato. Se il valore della deduzione calcolata supera il reddito complessivo netto dichiarato, l’eccedenza può essere dedotta fino al quarto periodo di imposta successivo.

Per le imprese esiste anche la possibilità di sostenere Croce Verde con la sponsorizzazione di eventi, automezzi e spazi. In questo caso si tratta di un’operazione commerciale il cui importo è deducibile al 100% dal reddito d’impresa dichiarato, come costo di promozione aziendale.